STORIA


Revenge? No. I want submission. I want the priest who did this to bend his knee and give me his soul.

(Molag BalSkyrim)

Nel 2E 578, una misteriosa esplosione di energia arcana nella città imperiale diffonde scosse in tutto il piano mortale di Nirn.
I maghi sono morti o impazziti e mostruose entità dal piano dell’ Oblivion, i Daedra, iniziano a comparire in numero fortemente maggiore rispetto al passato. Nel cielo, la costellazione del Serpente, è divenuta così grande che domina il cielo notturno.

E’ così che ha avuto inizio il grande schema di Molag Bal, principe daedrico del dominio e della schiavitù.
Uno dei suoi nuovi strumenti, le ancore oscure, dei vortici di magia del male male, iniziano ad indebolire la barriera tra i due mondi, minacciando di unire Nirn e Oblivion in un unico piano infernale da incubo.

In mezzo a questo caos si formano tre alleanze, ognuna intenzionata a prendere il controllo della città imperiale e della torre bianco-d’oro.

Le provincie di High Rock, Sentinel, e Orisnium combattono unite sotto l’ High King in WayrestValenwood ed Elsweyr hanno forgiato un’alleanza con Summerset, e Black Marsh, Morrowind, e Skyrim si sono unite in un patto non certo facile da mantenere.

Il patto Daggerfall. Il dominio Aldmeri. Il patto Ebonheart.

Tre eserciti prendere le armi sia contro l’Impero, sia l’uno contro l’altro, nel tentativo di strappare il controllo della città imperiale e della torre bianco-d’oro dalle forze oscure provenienti dall’Oblivion.

 

 


Commenti

comments

Powered by Facebook Comments

Powered by SSquared Studio | Web Design & Photography. All rights reserved